“L’Incanto dei monti”: un successo

“L’Incanto dei monti”: un successo

Gli eventi correlati al progetto “Se dal Latte” proposto da Coro e Minicoro La Valle, sono iniziati venerdì 7 giugno, con il Minicoro La Valle che a Valfloriana ha presentato, di fronte ad uno stipato teatro con circa 200 persone, “L’Incanto dei Monti”, la nota storia di Heidi, scritta dall’autrice svizzera Johanna Spyri, con testo teatrale realizzato da Roberto Bazzanella.

Heidi, interpretata da Anna, e il Nonno, interpretato da Angelo.

Dieci scene divise in due atti, in un succedersi sostenuto di recitazione di venti piccoli cantori-attori, che hanno magistralmente interpretato le note figure di Heidi, Peter, la signorina Rottenmeier, Clara, il nonno e molte altre. Ha arricchito la serata una serie di canzoni e danze popolari a tema, come “La Krabesa” o i “Sette Passi”, immagini e l’esibizione della “Miniorchestra” del Minicoro, formata da due violini, tromba, corno e due fisarmoniche, la quale era al suo primo debutto. “L’Incanto dei Monti”, che attraverso le vicende di Heidi parla proprio della montagna e dell’alpeggio, verrà riproposto anche a Centrale di Bedollo, nel teatro, a novembre 2019.

Un momento dello spettacolo: l’arrivo di Heidi a Francoforte e l’incontro con la Rottenmeier.

“Se dal Latte” proseguirà poi nell’estate, e vedrà la presenza di un gruppo folkloristico “Grifon” di Šempeter v Savinjski Dolini, in Slovenia, zone di allevamento caprino di quella nazione, che presenterà uno spettacolo insieme al Coro e Minicoro La Valle a Sover giovedì 8 agosto, e quindi a Montagnaga con solo Coro e con un gruppo siciliano, venerdì 9 agosto, grazie anche ad una collaborazione intessuta con l’A.P.T.. Nello stesso periodo il Municipio di Sover ospiterà la mostra divulgativa sul tema, che sarà poi allestita, a fine ottobre, nella prestigiosa sede del Consiglio Provinciale a Trento, a Palazzo Trentini. Non mancherà un connubio fra canto, immagini, poesia ed arte, con uno spettacolo a Casatta di Valfloriana il 14 settembre con Coro e Minicoro e con l’attrice Chiara Turrini.

A fine settembre la collaborazione progettuale guarderà invece al Piemonte, ed alla zona di lingua occitana di Roccaforte Mondovì, dove il Coro La Valle si porterà per alcuni momenti di spettacolo e di approfondimento.

Una pubblicazione, edita grazie al patrocinio del Servizio Agricoltura della Provincia Autonoma di Trento, farà da coronamento, a fine anno, al progetto “Se dal Latte”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *